Accesso Civico

ACCESSO CIVICO

Normativa di riferimento

Art. 5 D. Lgs. 33/2013 come modificato dall’art. 6 del D. Lgs. 97/2016.

Che cos’è

L’Accesso civico è il diritto dei cittadini di richiedere i documenti, le informazioni o i dati che le Pubbliche Amministrazioni abbiano omesso di pubblicare pur avendone l’obbligo. Pertanto, in caso di richiesta, entro 30 giorni il Comune procede alla pubblicazione sul sito istituzionale del documento, dell’informazione o del dato richiesto e lo trasmette contestualmente al richiedente, ovvero comunica al medesimo l’avvenuta pubblicazione, indicando il collegamento ipertestuale a quanto richiesto. Se il documento, l’informazione o il dato risultano già pubblicati nel rispetto della normativa vigente, si comunica al richiedente il relativo collegamento ipertestuale.

Come esercitare il diritto

La richiesta di accesso Civico è gratuita, non deve essere motivata e può essere fatta utilizzando l’apposito modulo indirizzato al Responsabile della trasparenza (Modulo di richiesta di Accesso civico).

In caso di inerzia da parte del Responsabile potrà essere presentata apposita richiesta al Segretario generale (Modulo di richiesta di Accesso civico al Titolare del potere sostitutivo).

Responsabile della trasparenza

Responsabile della trasparenza è il dr. Umberto de Domenico

Riferimenti Normativi

Art. 5 D. Lgs. 33/2013 come modificato dall’art. 6 del D. Lgs. 97/2016.

Allegati

Modulo di richiesta di Accesso civico

Note: Modulo di richiesta di Accesso civico)

Modulo di richiesta di Accesso civico al Titolare del potere sostitutivo

Note: Modulo di richiesta di Accesso civico al Titolare del potere sostitutivo

Ultima modifica: Mar, 20/12/2016 - 15:27